logo
Tempio Crematorio di Mappano

Informazioni

   Torna indietro    Stampa la pagina

CONSERVAZIONE DELLE CENERI


Cellette nel Tempio Crematorio

Le cellette cinerarie della SOCREM sono situate al Tempio Crematorio presso il Cimitero Monumentale. Sono date in concessione d’uso ai Soci e ai loro famigliari. La durata del diritto d’uso delle cellette del Tempio è di 99 anni nella Zona Storica e fino all’anno 2077 nella Zona Serenità e nella Zona Giardino. Gli associati SOCREM hanno facoltà di scegliere in vita il posto preferito per sé e per i propri cari al fine di riunire i gruppi famigliari.  
Per la prenotazione i Soci e i loro famigliari devono rivolgersi alla Segreteria del Tempio, in Corso Novara 147 b, nel seguente orario:
dal martedì al venerdì: 8,30 - 16; sabato: 8,30 - 13 ;
domenica e lunedì: chiuso.
> sezione Servizi riservati ai Soci (vedere 'conservazione delle ceneri')
> Le foto del Tempio crematorio


Altre collocazioni nei cimiteri cittadini

Le pratiche per la collocazione delle ceneri vanno effettuate al momento dell’organizzazione delle esequie presso gli Uffici cimiteriali competenti. Per l’informativa nei cimiteri di Torino segnaliamo:
> TorinoÈ - GUIDA PRATICA DEL CITTADINO


Affido ceneri per la conservazione domestica

Il Consiglio comunale di Torino con la delibera del 16 aprile 2008 n. ord. 53 ha modificato il regolamento comunale del servizio mortuario e dei cimiteri, in conformità a quanto previsto dalla legge Regione Piemonte 31 ottobre 2007, n. 20, recante “Disposizioni in materia di cremazione, conservazione, affidamento e dispersione delle ceneri”. In caso di affido delle ceneri, è previsto che le ceneri siano obbligatoriamente collocate in un contenitore stagno ed infrangibile,  fornito da chi effettua il servizio di cremazione, che deve riportare all’esterno i dati identificativi del defunto. Il contenitore deve poi essere posto all’interno di un urna cineraria di materiale che ne consenta una perfetta chiusura. L’urna deve riportare anch’essa all’esterno i dati anagrafici del defunto  ed un sigillo antieffrazione di alta durabilità. Chi  ha in affido un’urna cineraria presso la propria abitazione deve comunicare agli uffici del comune la sua eventuale decisione di cambiare il proprio domicilio. Ogni spostamento dell’urna è possibile solo se ne è stato preventivamente autorizzato il trasporto. Se l’avente titolo risiede in un comune diverso da Torino, egli deve  comunicare al comune del suo domicilio dove le ceneri saranno custodite e le modalità della loro conservazione. Nel caso in cui l’affidatario non desideri più tenere l’urna presso la propria abitazione l’urna dovrà essere conferita al cimitero comunale. 

La SOCREM attesta le volontà dei Soci depositate presso l’Associazione.
La modulistica relativa alla dichiarazione di affido è nella > sezione Servizi riservati ai Soci


Cinerario comune

Il conferimento delle ceneri nel cinerario comune è una conservazione indistinta, collettiva  e perpetua delle ceneri. A Torino il cinerario comune è situato in un’area apposita al cimitero Monumentale, il “Luogo del ricordo”, nei pressi dell’ingresso del Tempio Crematorio di corso Novara 147/b.  Il “Luogo del ricordo” è interamente gestito dai Servizi Cimiteriali della Città di Torino. Gli aspetti operativi e cerimoniali del conferimento delle ceneri nel cinerario comune del cimitero Monumentale sono curati dalla  Società per la Cremazione di Torino.

La SOCREM attesta le volontà dei Soci depositate presso l’Associazione.
La modulistica relativa alla dichiarazione di conferimento delle ceneri nel Cinerario comune è nella > sezione Servizi riservati ai Soci